Un bus di memoria da soli 192 bit per la RTX 4080 12 Gb

Scopriamo qualche dettaglio in più su una delle nuove RTX 4000 appena presentate da Nvidia

Ads

All’indomani del keynote di Nvidia durante il quale sono state presentate le nuove schede video di fascia alta/enthusiast della serie RTX 4000 basate su architettura “Ada Lovelace”, emergono i primi dettagli su uno dei modelli annunciati dalla casa verde, la RTX 4080, in particolare nella versione caratterizzata da un taglio di memoria Vram da 12 Gb GDDR6X e GPU AD104 (è stata presentata anche la versione da 16 Gb su differente chip grafico AD103).

Pare che questa scheda abbia un bus di memoria dall’ampiezza di appena 192 bit, vale a dire la metà di quello da 384 bit presente sulla RTX 3080 12 Gb della precedente generazione. Questo limiterebbe la banda a 504 Gb/sec, quasi la metà rispetto alla RTX 3080 12 Gb in grado di lavorare fino a 912 Gb/sec e ad un livello decisamente inferiore rispetto anche alla prima versione della RTX 3080 nel taglio di memoria Vram da 10 Gb, che con il suo bus a 320 bit può arrivare fino a 760 Gb/sec di banda. Nella tabella sotto riportata possiamo vedere molti dettagli sulle schede appena presentate al pubblico.

1632ac7b34b69f.jpeg

Fonte: TechPowerUp

Un bus di memoria da soli 192 bit per la RTX 4080 12 Gb

Scopriamo qualche dettaglio in più su una delle nuove RTX 4000 appena presentate da Nvidia

/pubblicazioni/1097_un-bus-di-memoria-da-soli-192-bit-per-la-rtx-4080-12-gb

Alessandro Trezzi

/pubblicazioni?author=30_Alessandro-TrezziThumbnail

All’indomani del keynote di Nvidia durante il quale sono state presentate le nuove schede video di fascia alta/enthusiast della serie RTX 4000 basate su architettura “Ada Lovelace”, emergono i primi dettagli su uno dei modelli annunciati dalla casa verde, la RTX 4080, in particolare nella versione caratterizzata da un taglio di memoria Vram da 12 Gb GDDR6X e GPU AD104 (è stata presentata anche la versione da 16 Gb su differente chip grafico AD103).

Pare che questa scheda abbia un bus di memoria dall’ampiezza di appena 192 bit, vale a dire la metà di quello da 384 bit presente sulla RTX 3080 12 Gb della precedente generazione. Questo limiterebbe la banda a 504 Gb/sec, quasi la metà rispetto alla RTX 3080 12 Gb in grado di lavorare fino a 912 Gb/sec e ad un livello decisamente inferiore rispetto anche alla prima versione della RTX 3080 nel taglio di memoria Vram da 10 Gb, che con il suo bus a 320 bit può arrivare fino a 760 Gb/sec di banda. Nella tabella sotto riportata possiamo vedere molti dettagli sulle schede appena presentate al pubblico.

1632ac7b34b69f.jpeg

Fonte: TechPowerUp