La Radeon RX 7900 XTX arriva a toccare i 3.5 GHz

Impressionante risultato raggiunto da AMD con la nuova architettura grafica RDNA3.

Ads

Durante la presentazione delle Radeon RX 7900 XTX e 7900 XT, le prime schede video di AMD basate sulla nuova architettura grafica RDNA3, la casa rossa aveva annunciato come le nuove GPU Navi 31 fossero in grado di raggiungere e superare la soglia dei 3 GHz di frequenza.

f658ae12-12f1-4d28-84c0-04babdad2306.jpeg

Affermazione vera, seppure con qualche doverosa precisazione, come verificato dai recensori tedeschi del sito ComputerBase: è stata testata la Sapphire RX 7900 XTX nel benchmark di rendering 3D Blender, che ha raggiunto una frequenza media di 3455 Mhz. Risultato conseguito con un consumo di 374W (ed un limite massimo fissato a 500W) da parte di una scheda custom che ha un clock superiore di circa il 13% rispetto alla versione Reference (+24% rispetto alla RX 6900 XT della precedente generazione basata su RDNA2), ed un consumo del maggiore del 21%. Ricordiamo come questa scheda non sia andata in throttling grazie al nuovo design del sistema di dissipazione dotato di vapor chamber.

In gioco, però, le cose cambiano, e la frequenza è decisamente più bassa: 2554 MHz per la versione Reference e 2832 MHz per la custom di Sapphire overcloccata. Secondo ComputerBase in alcuni scenari può salire fino a 3155 Mhz ma non in maniera stabile.

Fonti: VideoCardz, ComputerBase

La Radeon RX 7900 XTX arriva a toccare i 3.5 GHz

Impressionante risultato raggiunto da AMD con la nuova architettura grafica RDNA3.

/pubblicazioni/1238_la-radeon-rx-7900-xtx-arriva-a-toccare-i-35-ghz

Alessandro Trezzi

/pubblicazioni?author=30_Alessandro-TrezziThumbnail

Durante la presentazione delle Radeon RX 7900 XTX e 7900 XT, le prime schede video di AMD basate sulla nuova architettura grafica RDNA3, la casa rossa aveva annunciato come le nuove GPU Navi 31 fossero in grado di raggiungere e superare la soglia dei 3 GHz di frequenza.

f658ae12-12f1-4d28-84c0-04babdad2306.jpeg

Affermazione vera, seppure con qualche doverosa precisazione, come verificato dai recensori tedeschi del sito ComputerBase: è stata testata la Sapphire RX 7900 XTX nel benchmark di rendering 3D Blender, che ha raggiunto una frequenza media di 3455 Mhz. Risultato conseguito con un consumo di 374W (ed un limite massimo fissato a 500W) da parte di una scheda custom che ha un clock superiore di circa il 13% rispetto alla versione Reference (+24% rispetto alla RX 6900 XT della precedente generazione basata su RDNA2), ed un consumo del maggiore del 21%. Ricordiamo come questa scheda non sia andata in throttling grazie al nuovo design del sistema di dissipazione dotato di vapor chamber.

In gioco, però, le cose cambiano, e la frequenza è decisamente più bassa: 2554 MHz per la versione Reference e 2832 MHz per la custom di Sapphire overcloccata. Secondo ComputerBase in alcuni scenari può salire fino a 3155 Mhz ma non in maniera stabile.

Fonti: VideoCardz, ComputerBase